Poker di colpi: Clarke, Diop, Maci e Calmon firmano con la ChanceBet Canalicchio

Un importante poker di operazioni in casa ChanceBet Canalicchio Catania in vista della stagione 2018. Molto attiva la società catanese in questa fase di programmazione dove, dopo la presentazione del progetto e l’ufficialità di Mascara e Baiocco, è il turno di altri quattro tasselli importanti per il roster di Mario Giuffrida. Quattro tasselli stranieri che confermano sempre più una crescita progettuale e che di fatto esauriscono i posti tra i tesserati a disposizione per gli stranieri.

Il primo degli acquisti è Aaron Clarke (1991) esterno e punto ti forza della nazionale inglese di cui è capitano. Per Clarke una grande esperienza internazionale con le maglie del Viktoria Zizkov, Sable Dancers, San Benedetto, Valencia, Barcelona, Levante ed Arsenal. Per la ChanceBet Canalicchio l’arrivo di Clarke è un colpo importante nel processo di crescita e di prestigio di una società che vuole impattare anche dal punto di vista tecnico in questa nuova stagione. Già ufficializzato in conferenza stampa invece Omar Diop è un nuovo difensore della ChanceBet Canalicchio. Per il senegalese classe 1991, forte fisicamente con 191 cm di altezza, sarà il primo approccio con il Beach Soccer. Diop proviene dal mondo del calcio dilettantistico, dove ha vestito in carriera le maglie di Sambonifacese, Orlandina, Tiger Briolo, Vittoria, Siracusa, Scordia e nell’ultima stagione il Biancavilla.

Riconferme importantissime invece per la ChanceBet Canalicchio Catania quali, l’attaccante di punta della nazionale romena Maciuca Marian (detto “Maci”) e Lucas Calmon, attaccante brasiliano classe ‘92. Per Maci, classe ‘81 in carriera anche le maglie di Mare Di Roma, Catania, Catanzaro ed importanti esperienze estere con FC CITY (St.Petersburg), BSC Lokomotiv Moscow, Goldwin Plus, Seferihisar CittaSlow, Manavgat. Straripante potenza e una fine tecnica, oltre una grande esperienza sulla sabbia delle spiagge italiane e non solo, ne fanno una riconferma di spessore. Per Lucas Calmon invece gli esordi sono stati nel 2012 con il Botafogo, poi successivamente Fluminense e Flamengo prima di tornare in Botafogo, dove è rimasto fino alla fine della scorsa stagione dopo aver giocato nel Mundialito per Club. L’esordio in Italia è arrivato nella scorsa stagione con il Canalicchio, imponendosi tra i grandi con 19 gol in 12 partite. Quest’anno prima di vestire la maglia della società catanese, Calmon giocherà in Euro Winners Cup con la squadra polacca del Boca Gdansk.